Centro Missionario Francescano dei Frati Minori Conventuali della Provincia Italiana di San Francesco di Assisi

Organizzazione di Volontariato - Ente del Terzo Settore

Il Centro Missionario Francescano dei Frati Minori Conventuali della Provincia Italiana di San Francesco di Assisi è un'associazione di volontariato con Sede legale in Piazza Gallo, 10 - 60027 Osimo (AN)

La Sede Operativa è a Foligno, sito in Piazza San Francesco, 9 - 06034 Foligno (PG)

Carattere dell'Associazione

L'associazione è apartitica, e si basa sui principi religiosi evangelici e cristiani, nonché ai principi di solidarietà, sussidiarietà, democrazia e pluralismo.

Area di Coinvolgimento

L'associazione svolge le sue attività principalmente nell'ambito dei servizi sociali, educazione, promozione di attività culturali e artistiche, inserimento o reinserimento nell'ambito di lavoro, alloggio sociale, accoglienza umanitaria, beneficenza e adozioni a distanza, promozione e tutela dei diritti umani

Notizie


Roma - Assemblea Straordinara
Il giorno 25 settembre 2020 ci siamo riuniti presso il Convento Santi Pietro e Paolo a Roma dove abbiamo concluso la verifica e l’aggiornamento dello Statuto del Centro Missionario. Con il nuovo Statuto la nostra Associazione è stata riconosciuta come Organizzazione di Volontariato (O.D.V.) ed è stata iscritta nel Registro del Terzo Settore della Regione Marche (E.T.S.) - Ente del Terzo Settore. E’ stato quindi approvato dalla Regione Marche e consegnato alla Agenzia delle Entrate di Ancona. Si sta procedendo alla nuova definizione di tutte le sedi locali del centro missionario e alla redazione dell’elenco di tutti i volontari che collaborano con noi. Nel frattempo, non è cessato l’impegno missionario di solidarietà e di sostegno anche economico sia con un contributo mandato nello Zambia che con l’aiuto che continua con le iniziative dei nostri frati a Cuba. Come è detto nella lettera del Presidente, in questo periodo abbiamo cercato di essere vicini anche economicamente ad alcune persone e famiglie italiane che a causa della pandemia si sono trovate e si stanno trovando in gravi difficoltà.